Set tastiera e mouse compatti: migliori prodotti di Ottobre 2021, prezzi, recensioni

Gli ambienti moderni sono sempre più ristretti. Il tempo delle grandi magioni, delle ville e degli sconfinati saloni è lentamente decaduto, fino a quasi morire. Oggi ad imperare è il minimo. Ogni spazio, ogni arredo, ogni frazione della nostra vita si riduce in pochi metri quadrati, uno spazio da spremere come del buon succo d’arancia.

Per sfruttare al meglio questi spazi, tutto deve essere pensato nella giusta ottica. Tutto si deve ridimensionare o quantomeno deve ridurre gli eccessi, gli sprechi di spazio. Questa necessità coinvolge anche l’ambito informatico di cui trattiamo noi. I computer sono sempre più compatti e si cerca di ottenere le massime prestazioni nel minor spazio possibile.

Tra gli elementi di questo tipo abbiamo anche ciò di cui ci occuperemo oggi, i set tastiera e mouse compatti.

Compatti: che significa?

Tante belle parole, certamente, ma cosa significa effettivamente “compatti”? Qual è la differenza tra un set tastiera e mouse compatti e uno classico?

Ebbene queste differenze sono abbastanza immediate all’occhio e si nota ancor meglio se riuscite nella vostra immaginazione a visualizzare una tastiera classica. Questa sarà probabilmente un rettangolo, nero o bianco, alquanto ingombrante, posizionato sulla vostra scrivania d’ufficio o di casa.

In questo rettangolo avrete le varie lettere, i tasti speciali, i numeri, le frecce e il simpatico tastierino numerico sulla destra. Ora prendete questa immagine, un paio di forbici e procediamo con qualche taglio.

Via il tastierino numerico. Pochi di noi lo usano seriamente, dunque perché non eliminarlo? Via i tasti che si ripetono come il  CTRL o lo SHIFT, ce ne servono davvero due? Spostiamo le frecce più internamente, se proprio non vogliamo tagliare anche loro, tanto chi le usa ormai.

Taglia su e taglia giù, avrete la vostra tastiera compatta. Perché proprio questo è un prodotto compatto, qualcosa che evita il superfluo e migliora il suo impatto sullo spazio che lo circonda.

Per il mouse, invece, non c’è molto da tagliare, ma si può procedere a restringere. Un mouse compatto infatti avrà una forma ridotta nelle dimensioni, sarà molto più leggero e pratico da usare.

Caratteristiche Tastiera

Abbiamo dunque visto quale sia l’effettivo significato di compattezza nell’ambito delle tastiere, ora però occupiamoci di tutte le caratteristiche ulteriori che una keyboard deve avere.

  • Meccanica o membrana. I tasti possono funzionare in due modi diversi, due tecnologie che possono condizionare molto la vostra scelta finale. Le tastiere meccaniche sono quelle di qualità, le classiche che possano durare anni. Le tastiere a membrana sono invece le sorelle economiche e silenziose.
  • Connessione. Per connettere un set tastiera e mouse compatti avete due opzioni: il cavo usb o il wireless. Per voler rispettare il senso di minimalismo, una tastiera compatta non può che essere wireless. Ancor meglio se bluetooth.
  • Retroilluminazione. Compatta o meno, una tastiera davvero utile alla vostra vista sarà retroilluminata da luci LED. Personalizzabili nel colore e nelle combinazioni di accensione, queste moderne lampadine vi consentono oltre che un ritorno funzionale anche un impatto scenico non indifferente.

Caratteristiche Mouse

Il mouse compatto, come detto, sarà di una misura contenuta così da ridurre lo spazio occupato, ma quali sono le altre caratteristiche di cui dobbiamo tenere conto nella scelta?

  • Led o Laser. Questo ha ben poco a che fare con la compattezza del device, dunque potete scegliere il libertà. Parliamo della tecnologia che comunicherà lo spostamento del mouse al computer. Nel caso di una luce LED, il mouse sarà più economico, ma meno preciso. Nel caso di una luce Laser, il device sarà più costoso, ma molto più preciso. A seconda delle vostre esigenze potete optare per una scelta o l’altra.
  • Tasti extra. I mouse tradizionali hanno due tasti, ma quelli più accessoriati possono averne molti di più. Nel caso di un mouse compatto questi tasti vengono rimossi per guadagnare spazio.
  • Connettività. Anche in questo caso, come menzionato per la tastiera, la connettività non può che essere wireless e dunque senza fili. Un mouse compatto, con un cavo sarebbe abbastanza ridicolo. Inoltre consigliamo che il mouse sia con batteria ricaricabile. Evitiamo le batterie usa e getta.

Marche

Le migliori marche dell’ambito set tastiera e mouse compatti sono ben note a tutti, ma per fare un veloce recap le elenchiamo qui sotto:

  • Logitech
  • Trust
  • Razer
  • Corsair

Lavoro da anni nel mondo dell’editoria web, scrivendo per varie testate, progetti e temi. Cultura, fotografia, arte, politica, storia, eventi, la scrittura in ogni sua forma e variante rappresenta la mia massima ambizione.

Back to top
menu
sceltatastieraemouse.it