Set tastiera e mouse con LED: migliori prodotti di Ottobre 2021, prezzi, recensioni

Molti tra di noi vivono costantemente vicino al proprio computer. Lavoro, gioco, contatti, conversazioni, tutto si svolge attraverso di esso, attraverso il suo schermo, il mouse e la sua tastiera. Arriviamo a passare dal giorno alla notte con le nostre mani sui tasti e proprio questi diventano quasi impossibile da vedere al buio. Per non perdere diottrie o costringervi ad accendere la luce, il mercato ha pensato di proporvi una soluzione integrata, una soluzione dove gli stessi device emettono luce. Per questo motivo nascono i set tastiera e mouse con LED e di loro parliamo in questo articolo.

Cosa sono i LED

I LED sono una delle tecnologie più avanzate nel campo dell’illuminazione. Le lampadine di un tempo ad incandescenza con fili di tungsteno, sebbene luminose, erano inaffidabili, inefficienti e poco durevoli nel tempo. I LED hanno risolto questo problema, proponendosi come alternativa caratterizzate da tutto ciò che può essere utile.

I LED infatti garantiscono una lunga durata nel tempo, anche decine di anni senza problemi. Un’elevata efficienza e un risparmio energetico, tutte caratteristiche utili in un mondo sempre più affamato di risorse. Inoltre forniscono anche una maggiore luminosità, rispetto alla vecchie lampadine con tungsteno. Dunque un prodotto straordinario.

Tutto ciò rende i LED adatti a molteplici applicazioni: li potete trovare ai semafori quando vi fermate con il rosso; sul vostro telecomando quando cambiate canale; sulle spie della vostra lavatrice che ha terminato il risciacquo; nelle lampadine che illuminano la vostra stanza e in molti altri casi, come i nostri set tastiera e mouse con LED.

Caratteristiche tastiera

Chiarito cosa siano i LED e le ragioni del loro successo, vediamo come si applicano alla nostra tastiera e quali altre caratteristiche dobbiamo considerare nella scelta del miglior prodotto.

I LED come abbiamo capito servono ad illuminare i tasti e le lettere in condizioni di ridotta visibilità. Essi vengono posti al di sotto dei tasti, illuminandone i contorni e, nei modelli migliori, illuminando anche le lettere stesse. Queste luci sono completamente personalizzabili sia nell’accensione e nella variazione di colore nel tempo.

Potete decidere di illuminare solo specifici tasti, per esempio il WASD famoso. Oppure potete far variare il colore in base alle lettere che premete, all’ora della  giornata, o semplicemente farle variare ciclicamente da una sfumatura all’altra.

A parte i LED comunque, una tastiera a decine di altre caratteristiche che dovete tenere in conto e che vi elenchiamo brevemente, così che possiate scegliere con accortezza il vostro prossimo prodotto:

  • Come si connetterà la tastiera al computer? In questo ambito avete due opzioni: il caro vecchio cavo usb o una tecnologia wireless. Se optate per una postazione molto moderna, vi consigliamo la seconda.
  • Tasti meccanici o a membrana? Qui c’è un’eterna diatriba. Da una parte i tasti meccanici, costosi e rumorosi, ma estremamente efficienti e di qualità. Dall’altra parte le tastiere a membrana, più economiche e silenziose, ma meno durature nel tempo.
  • Formato. Una tastiera può presentarvi in vari formati, i due più diffusi sono quello classico e quello compatto. In quello classico avete tutti i tasti, compreso il tastierino numerico. In quello compatto il tastierino numerico, più altri tasti, vengono tagliati per ottenere una tastiera di ridotte dimensioni.

Caratteristiche mouse

Abbiamo visto come i LED si integrino alla nostra tastiera per illuminarne i tasti e permetterci di giocare, lavorare e vivere al computer anche al buio o in condizioni di non perfetta visibilità. Ora invece ci occupiamo del mouse, il nostro simpatico amico.

In questo caso i LED, oltre a ricoprire una funzione estetica non indifferente, essi sono i responsabili del corretto funzionamento del mouse. Infatti la luce che potete vedere sotto qualunque mouse ormai è quasi certamente una luce LED, ad eccezione dei mouse a luce laser. Infatti il movimento della luce del mouse rispetto al piano d’appoggio, comunica al computer il movimento della freccetta sul monitor.

Ecco spiegata un’altra applicazione dei LED, ma ora vediamo quali altre caratteristiche dovete tenere in conto nella scelta del giusto set tastiera e mouse:

  • Led o Laser. Esatto torniamo su questo punto. Come abbiamo detto i mouse di oggi sono tutti dotati di una piccola luce che comunica il segnale al nostro computer. Questa può essere led, più economica, ma meno precisa, oppure laser più costosa, ma più precisa.
  • Ergonomia. Che sia con LED o senza, un mouse deve sempre stare attento all’ergonomia delle sue forme, per non pesare sul lavoro giornaliero, ma anzi favorirlo e sostenerlo.
  • Connettività. Anche in questo caso dovrete optare per una tecnologia di connessione. A seconda di quella scelta per la tastiera, vi consigliamo di optare per la stessa, per non incorrere in asimmetrie noiose.

Utilizzo e fasce di prezzo

Arriviamo al fulcro della questione, quanto mi costa un set tastiera e mouse con LED. Ebbene non c’è risposta univoca a questa domanda, ma a seconda delle varie caratteristiche elencante e dall’utilizzo che vorrete farne, il prezzo può variare molto.

Se pianificate un utilizzo amatoriale del vostro device potete sicuramente accontentarvi di set da poche decine di euro, se invece avete bisogno di strumenti professionali, la vostra spesa potrà superare i cento euro tranquillamente.

Lavoro da anni nel mondo dell’editoria web, scrivendo per varie testate, progetti e temi. Cultura, fotografia, arte, politica, storia, eventi, la scrittura in ogni sua forma e variante rappresenta la mia massima ambizione.

Back to top
menu
sceltatastieraemouse.it